Follie - Teatro di Vetro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Follie

Al teatro di vetro arriverà FOLLIE, liberamente tratto da "IL VIZIETTO" con Eraldo Moretto ed Eros Grimaldi che reinterpreteranno a loro modo "La cage aux folles", pièce teatrale di Jean Poiret, messa in scena nel 1973 e poi adattata per il cinema in uno strepitoso film (1978) di Édouard Molinaro con Ugo Tognazzi e Michel Serrault.
Renato e Albin sono una coppia che da vent'anni gestisce un night a Saint Tropez. Albin è anche la stella di punta del locale, conosciuto dal pubblico con il nome di Zazà. Da un vizietto di Renato accaduto anni prima, si sviluppa tutta la storia. E proprio dalla versione cinematografica torna in scena con l'allestimento e la regia di Eraldo Moretto "FOLLIE".
"Mi ha molto colpito questa grande storia d'amore e credo che in questo momento particolare di lotte per le unioni civili, la storia di Renato e Albin sia di grande attualità".
Si ride e ci si diverte moltissimo per la grande ironia dei personaggi, senza però mai dimenticare il lato umano e sentimentale con cui è trattata la storia. Ma "FOLLIE" è soprattutto l'apoteosi di due interpreti.
Eros Grimaldi scatenato in un gioco isterico-malinconico che dà spessore umano a un personaggio tradizionalmente votato al macchiettismo.
Eraldo Moretto sornione, che si confronta con un personaggio articolato e complesso, che con il resto della compagnia, rendono la pièce unica e coinvolgente.
Sul palco Insieme a loro: Riccardo Botta, Pamela Carrone, Corrado Ferrarelli, Silvia Sala, Alberto Dossena, Riccardo Calia.
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu